Stai leggendo
Fitbit acquisisce brevetti e piattaforma Pebble
0

Fitbit acquisisce brevetti e piattaforma Pebble

di Gennaro Gemito7 dicembre 2016
Condivisioni

Da qualche giorno in rete si parlava della possibilità da parte di Fitbit di acquisire l’azienda Pebble. In un primo momento si è pensato che si trattasse di uno scherzo oppure di una remota possibilità. Ma così non è stato, infatti Pebble oggi è stata assorbita da Fitbit per la modica cifra di 40 milioni di dollari con le seguenti conseguenze:

Fitbit

  • A partire da oggi da parte di Pebble non ci sarà alcun tipo di produzione o promozione di device.
  • Gli attuali device presenti sul mercato resteranno funzionanti, almeno per ora.
  • In futuro sia la qualità del software che del servizio potrebbero essere ridotte.
  • I backers su Kickstarter che non hanno ancora ricevuto i loro prodotti e i bonus verranno rimborsati completamente nel giro di 4-8 settimane.
  • Sul sito ufficiale non sarà possibile effettuare ordini, e i preordini per il nuovo Pebble 2 non verranno completati.
  • La garanzia non è più disponibile. Per eventuali problemi saranno disponibili la pagina di supporto e il forum di Pebble.
  • Per chi avesse fatto un reso, entro il 7 dicembre avrà un rimborso completo.
  • Per chi avesse acquistato i device da rivenditori di terze parti può c’è la possibilità di effettuare un cambio con un’altro prodotto.
  • Sono attualmente disponibili componenti di terze parti e accessori compatibili.

 

Dunque, da come abbiamo potuto capire, Fitbit non acquisisce la linea di prodotti Pebble che resterà così abbandonata. Si tratta di una perdita consistente per il settore smartwatch, poichè i prodotti realizzati da Pebble erano riusciti a conquistare pian piano un pubblico sempre maggiore grazie alle loro particolarità. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere il vostro parere a riguardo.

Fonte

Condivisioni
Descrizione autore
Gennaro Gemito
Gennaro Gemito
Studente presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Salerno,appassionato di tutto ciò che circonda il mondo della tecnologia,nel 2011 spinto da questa passione decido di avviare questo progetto racchiudendo al suo interno tutte le ultime notizie Geek !