Stai leggendo
Android Wear: la funzionalità che permette di trovare i dispositivi smarriti
0

Android Wear: la funzionalità che permette di trovare i dispositivi smarriti

di Valerio23 marzo 2015
Condivisioni

Pochi giorni fa, Google ha annunciato sul blog ufficiale che la funzione che permette di gestire tutti i propri dispositivi a distanza, è ora disponibile anche per gli smartwatch che utilizzano come sistema operativo Android Wear. Con questa funzione, sarà possibile ritrovare i dispositivi mobili smarriti o, almeno, eliminare i dati personali e bloccare il device.

La funzione in sè, non è una novità. Infatti, i dispositivi mobili con sistema operativo Android possono essere gestiti a distanza, utilizzando un pc: nel 2013, Google ha introdotto la funzione di Gestione Dispositivi Android, che consente di controllare i propri smartphone o tablet, direttamente dal proprio pc. La funzione è stata creata con lo scopo di ritrovare i dispositivi che sono stati rubati o smarriti, in modo da bloccarli oppure eliminare i dati personali, così da proteggere l’accesso al dispositivo.

La funzione è stata ottimizzata per essere disponibile anche da Android Wear e utilizzarla è molto semplice: è sufficiente pronunciare “Ok Google, trova il mio telefono” mediante un comando vocale, oppure scegliere l’opzione “Trova il mio telefono” all’interno del menu Start. La funzione verrà attivata in automatico entro le prossime settimane e, per poter essere utilizzata, non richiederà l’installazione di alcuna app aggiuntiva né di aggiornamenti manuali.

Condivisioni
Descrizione autore
Valerio