Stai leggendo
Huawei sta pensando al nuovo Kirin 970
0

Huawei sta pensando al nuovo Kirin 970

di JessicaB23 novembre 2016
Condivisioni

A metà ottobre Huawei ha presentato il suo nuovissimo processore di fascia alta, il prestante HiSIlicon Kirin 960, si tratta alla fine del processore che alimenta anche il nuovo Huawei Mate 9, uno dei dispositivi più potenti del momento. Nonostante si tratti di un processore recentissimo e che potrebbe tranquillamente restate li dov’è per almeno un anno, Huawei sta già pensando di rimpiazzarlo.

Huawei sta pensando al nuovo Kirin 970

Grazie alla nuova architettura composta da core Cortex-A73 ma soprattutto grazie alla nuova GPU Mali-G71 MP8 il processore è un vero mostro di potenza e va quindi ad allinearsi, anche in termini di potenza grafica, ai processori concorrenti come il Qualcomm Snapdragon 821 o anche il Samsung Exynos 8890. Ma cosa sta spingendo Huawei a cercare un rimpiazzo? Secondo le fonti sarebbe colpa del processo produttivo a 16nm su cui è basato il SoC, questo potrebbe creare forti limitazioni nel 2017 rispetto i SoC concorrenti.

L’idea di Huawei è quindi quella di realizzare un HiSilicon Kirin 970 basato sul processo produttivo a 10nm grazie a TSMC. I lavori sarebbero già in corso, questo porterebbe quindi, in linea di possibilità da valutare, Huawei P10 ad essere dotato proprio del nuovo SoC in questione staccandosi quindi nettamente dalla linea Mate 9.

fonte

Condivisioni
Descrizione autore
JessicaB
Mi chiamo Jessica Bolognini ed ho 24 anni. Svolgo da molto tempo il mestiere da copyrighter con particolare attenzione rivolta al settore tecnologico. Amo stare all'aria aperta, cantare e stare in allegria!