Stai leggendo
iPhone 8 con Apple A11 realizzato con processo produttivo a 7nm
0

iPhone 8 con Apple A11 realizzato con processo produttivo a 7nm

di JessicaB22 novembre 2016
Condivisioni

Per le aziende riuscire ad ottimizzare i loro processi produttivi nella realizzazione dei componenti ed i chip di uno smartphone è di essenziale importanza sia per quanto riguarda il costo della stessa opera, sia per quanto riguarda consumi e prestazioni dei chip. Oggi ci soffermeremo su iPhone 8 e sul suo nuovo SoC Apple A11 che dovrebbe essere realizzato esclusivamente da TSMC escludendo Samsung.

iPhone 8 con Apple A11 realizzato con processo produttivo a 7nm

In passato i processore realizzati da Samsung hanno evidenziato differenze in termini di consumi in negativo rispetto le soluzioni TSMC, APple avrebbe quindi evitato Samsung questa volta lasciando tutto il lavoro a TSMC che, secondo una fonte, dovrebbe realizzare il nuovo SoC utilizzando un processo produttivo che su carta dovrebbe essere pronto soltanto per la fine del 2017. I conti quindi non tornano, come potrebbe iPhone 8 essere dotato di un Apple A11 realizzato con processo produttivo a 7nm se TMSC non è ancora pronta?

iPhone 8 verrà infatti presentato e lanciato il prossimo settembre, quindi c’è sicuramente qualcosa che non quadra. Naturalmente Apple fa pressione ma difficilmente i sogni diventano realtà. In ogni caso l’azienda potrebbe anche portarsi avanti con i lavori e fare in tempo per l’arrivo dei nuovi iPhone. Staremo quindi a vedere nel corso dei mesi come si evolveranno le cose.

fonte

Condivisioni
Descrizione autore
JessicaB
Mi chiamo Jessica Bolognini ed ho 24 anni. Svolgo da molto tempo il mestiere da copyrighter con particolare attenzione rivolta al settore tecnologico. Amo stare all'aria aperta, cantare e stare in allegria!