Stai leggendo
Sicurezza, le app iOS le meno sicure, ma le app Android fanno più danni
0

Sicurezza, le app iOS le meno sicure, ma le app Android fanno più danni

di JessicaB25 ottobre 2016
Condivisioni

Si ritorna a parlare di sicurezza informatica concentrandoci naturalmente sui nostri amati smartphone, praticamente compagni di vita e di viaggio che sono sempre con noi e racchiudono tutti i nostri dati personali, comprese carte di credito e password di tutti i nostri account. Da uan recente analisi condotta da cloud Zscaler ciò che è emerso è un quadro piuttosto interessante che ci aiuta a capire meglio la vulnerabilità di iOS ed Android.

Sicurezza, le app iOS le meno sicure, ma le app Android fanno più danni

Per la ricerca sono state analizzate milioni e milioni di transazioni effettuate ovviamente dai nostri dispositivi mobile, ciò che è emerso è che è più facile riuscire a risalire ai dati sensibili di un contatto attraverso le transazioni effettuate con dispositivi iOS. Android quindi è più sicuro rispetto iOS, tuttavia c’è un rovescio della medaglia che bisogna considerare.

zscaler

Seppur emergano maggiori dettagli dell’utenza dai dispositivi iOS, quei “pochi” dati che emergono dalle transazioni Androd sono molto più dannosi in quanto si riesce a risalire a tutta una serie di informazioni che potrebbero compromettere anche l’uso dello stesso smartphone, come per esempio il codice IMEI, dati della SIM, la posizione, indirizzo email, numero di telefono e via discorrendo.

fonte

Condivisioni
Descrizione autore
JessicaB
Mi chiamo Jessica Bolognini ed ho 24 anni. Svolgo da molto tempo il mestiere da copyrighter con particolare attenzione rivolta al settore tecnologico. Amo stare all'aria aperta, cantare e stare in allegria!