Stai leggendo
iPad: come installare Whatsapp senza jailbreak
0

iPad: come installare Whatsapp senza jailbreak

di JessicaB24 aprile 2016
Condivisioni

iPad: come installare Whatsapp senza jailbreak

Tutti conoscono whatsaspp, ossia una delle app più utilizzate al mondo di messaggistica istantanea su smartphone. Purtroppo però impone dei limiti nell’utilizzarla infatti necessita di essere installata sui telefoni perché per funzionare deve essere associata al numero di telefono. Che cosa ne pensate di mettere whatsapp sul proprio dispositivo iPad? Se fino ad oggi era possibile solamente per chi eseguiva il jailbreak, ora non sarà più così; il metodo in questione non andrà a compromettere la garanzia.

Per far si che questo metodo funzioni si dovrà avere a disposizione anche un iPhone; se non lo avessimo potremo farcelo prestare da un nostro conoscente però questo dovrà disinstallare Whatsapp dal suo telefono e non tutti saranno d’accordo*.

*E’ importante sapere che una volta che Whatsapp passerà da iPhone a iPad, sul primo dispositivo sarà impossibile utilizzarlo quindi mettiamo una scheda SIM che utilizziamo poco.

Installa Whatsapp su iPad senza jailbreak

Prendiamo l’iPhone e andiamo sulle impostazioni di Whatsapp, in particolare nella sezione “Impostazioni chat” > “Backup della chat” > “Esegui backup”. Così facendo si avrà modo di salvare tutte le nostre conversazioni ad eccezione dei video e ritrovarsele una volta che si sarà re-installato l’app.

Ed ora andiamo a ricercare il file nominato Whatsapp.ipa; si dovrebbe trovare sul Mac qualora avessimo effettuato il download dell’app da iTunes magari ritrovandolo con questa stringa “Musica/iTunes/iTunes Media/Mobile Applications, su Windows in NomeUtente/Musica/iTunes/iTunes Media/Mobile Applications“. Copiamola e incolliamola sul desktop per poi scaricare il programma iFunBox.

Colleghiamo l’iPad attravero il cavo USB, poi usufruiamo del tasto Install IPA e ritroviamo il file di prima; basterà essere pazienti e vedere che l’installazione di Whatsapp venga eseguita correttamente. Prendiamo l’iPhone inserendo l’altra scheda SIM: cancelliamo e scarichiamo di nuovo l’app dall’App Store (non consentiamo l’accesso alla rubrica e ai contatti). Una volta eseguito questo passaggio, colleghiamo l’iPhone al PC con iFunBox aperto.

Troveremo l’app Whatsapp facciamo doppio click e copiamo le cartelle “Library e Documents” sul desktop. Ora scolleghiamo l’iPhone e colleghiamo l’iPad eseguendo o stesso procedimento sostituendo però le cartelle con quelle che abbiamo messo sul desktop! Ora sarà possibile iniziare ad utilizzare l’app sul proprio iPad e nel caso in cui ci chiedesse di cambiare numero, rispondiamo “NO”.

Condivisioni
Descrizione autore
JessicaB
Mi chiamo Jessica Bolognini ed ho 24 anni. Svolgo da molto tempo il mestiere da copyrighter con particolare attenzione rivolta al settore tecnologico. Amo stare all'aria aperta, cantare e stare in allegria!