Stai leggendo
Facebook pronto a lanciare la sezione Instant Articles sulla sua Timeline
0

Facebook pronto a lanciare la sezione Instant Articles sulla sua Timeline

di El3da4 maggio 2015
Condivisioni

Se ne era già parlato nei mesi precedenti, Facebook stava cercando di stringere degli accordi con delle testate giornalistiche di livello mondiale per assicurarsi articoli completamente inediti sul proprio portale.

Il tutto per inaugurare una nuova sezione chiamata “Instant Articles”, che dovrebbe debuttare già a partire da questo mese di maggio e che vedrà articoli completamente inediti all’interno del social network.

facebook news

Questa opzione permetterà agli utenti di continuare la lettura di un articolo direttamente su Facebook, senza dover abbandonare il social network; per l’occasione sono stati coinvolti portali famosi come BuzzFeed, National Geographic e New York Times, ma altre testate sono in fase di trattativa.

Facebook promette ottimi guadagni per gli editori e dichiara che non ricaverà nulla dalle pubblicità presenti nella sezione Instant Articles, tutto il ricavato andrà alle redazioni che pubblicheranno gli articoli.

Lo scopo di questa mossa, secondo , è quello di rendere la piattaforma più credibile, di mantenere le connessioni attive sul sito per molto più tempo e ridurre i tempi di navigazione; ora, la cosa più curiosa è capire come Facebook deciderà di implementare la sezione nella Timeline e se questo sia solo l’inizio di qualcosa di diverso, magari dell’esclusione della condivisione di articoli non inclusi nella piattaforma?

 

Condivisioni
Descrizione autore
El3da
Web editor freelance dal 2010, esperta nella stesura di contenuti SEO-friendly e guest post, da oltre sei anni grande appassionata del web, in particolare, le piace essere sempre aggiornata su ciò che accade nel mondo della tecnologia. Specializzata nella redazione di contenuti originali su varie tematiche che spaziano in diversi ambiti, anche molto diversi tra loro e nella realizzazione di articoli piuttosto complicati, anche in altre lingue. Creatrice di siti internet, e-commerce ed esperta di alcuni CMS come Wordpress, Joomla, Drupal e Prestashop.