mercoledì , 23 aprile 2014
Home » Guide » UnlockRoot: Come ottenere privilegi di root facilmente,senza usare Odin

UnlockRoot: Come ottenere privilegi di root facilmente,senza usare Odin

La procedura di rooting di uno smartphone Android è giustamente considerata pericolosa, in quanto i metodi utilizzati per ottenere i permessi di root non sono sempre sicuri, e in rari casi potrebbero portare al brick del dispositivo. Un’altra pecca delle procedure che consentono il root dei vari smartphone è spesso la difficoltà delle stesse: bisogna, in molti casi, ricorrere a programmi che richiedono un input dell’utente, chiamato a scegliere quale firmware utilizzare durante il rooting, e varie altre opzioni. Tutto questo dovrebbe essere in ogni caso alla portata di un qualsiasi utente che abbia la necessità di ottenere i permessi di root sul proprio smartphone, tuttavia non è difficile incorrere in errori, che possono causare vari problemi al dispositivo.

Per semplificare queste procedure, rendendole molto più user-friendly, e quindi anche più sicure, ci viene incontro UnlockRoot, un programma per Windows che permette in pochi passaggi di ottenere i permessi di root sul nostro smartphone Android.

Il programma in questione è scaricabile direttamente (e gratuitamente) dal sito dell’autore, e promette un’ampia compatibilità: dovrebbero infatti essere supportati quasi tutti i dispositivi che equipaggiano Android in versione 2.1, 2.2 e 2.3 (Eclair, Froyo e Gingerbread).

Vediamo come il programma ha avuto successo nel rooting del Samsung Galaxy Ace (Android 2.3.3):

Per prima cosa bisogna attivare la “Debugging mode” nelle impostazioni dello smartphone

Quindi inseriamo la spunta su Sorgenti sconosciute, poi selezioniamo Sviluppo :

A questo punto inseriamo la spunta su Debug USB :

  1. Adesso scarichiamo e installiamo UnlockRoot dal sito dell’autore: link diretto
  2. Una volta terminata l’installazione, colleghiamo il telefono attraverso il cavo USB al PC.
  3. Quindi apriamo il programma appena installato, che si presenterà così:

Adesso basta cliccare sul pulsante verde Root, perché il programma avvii il processo di riconoscimento del nostro telefono.

Come visibile, il programma ha subito riconosciuto il Galaxy Ace; a questo punto dobbiamo cliccare sul pulsante dedicato al dispositivo che vogliamo rootare, e si avvierà il processo di rooting, in maniera del tutto automatica.

Ci vorranno alcuni minuti, in cui l’unica schermata che vedremo sarà quella soprastante. Quando il programma avrà terminato il processo, ci avviserà , chiedendoci di riavviare lo smartphone. Accettiamo  e, una volta che il nostro dispositivo si sarà riavviato, troveremo installata l’applicazione Superuser.  Il telefono è rootato!

Ecco una lista dei principali dispositivi supportati, presa direttamente dal sito dell’autore:

-          HTC Sensation (G14)

-          HTC Wildfire S (G13)

-          HTC Desire S (G12)

-          HTC Incredible S (G11)

-          Samsung Galaxy Nexus (i9250)

-          Samsung Galaxy Note (I9220)

-          Samsung Galaxy S II (I9100)

-          Samsung Galaxy S (I9000)

-          LG Optimus 3d (P920)

-          LG Optimus 2x

-          LG Optimus LET

-          LG Optimus Black

 

Guida by Walter Da

  • andrea

    io ho un htc desire funziona questo metodo con il mio cell?

  • andrea

    ?

    • Walter Da

      Dovrebbe funzionare; installa il programma e vedi se te lo riconosce (vedi la quarta immagine).
      Se lo riconosce, lo sblocca, altrimenti no. :) Scusa il ritardo.

  • andrea

    ok grazie, lo riconosce. durante il rooting c’è riscchio che il telefono si bricca?

  • andrea

    mi sono venuti questi dubbi perchè ho letto questo articolo:http://www.androidgalaxys.net/news/unlock-root-tanti-buoni-motivi-per-non-usarlo/

  • adriano7

    ciao allora devi seguire la guida passo passo,certo che se sbagli qualcosa lo smartphone si può bloccare

  • andrea

    io ho seguito la guida ma ad un certo punto mi dice:falied to get shell root. e non rotta il telefono! perchè?

  • andrea

    ??

  • tarkan

    non funziona sul desire hd

    • Gcastorina

      Prova ad usare un programma alternativo. Non tutti i device possono essere sbloccati con Odin.

  • tarkan

    quale et l aternativo