Come vedere le password Wi Fi salvate su Android

In questa guida vi mostreremo come vedere le password Wi Fi salvate su Android, in questo modo quando dovrete condividere la vostra rete internet non vi dovete ricordare la password oppure andarla a vdere dietro al modem.

Come vedere le password Wi Fi salvate su Android 10

Prima di iniziare dobbiamo dirvi che questa è una procedura semplice su Android 10 ma un po’ più complicata su tutte le versioni precedenti del sistema operativo targato Google. Se avete un device con Android 10 allora per guardare la password di una rete Wi Fi salvata vi basterà andare nelle impostazioni di rete. Per prima cosa aprite le Impostazioni premendo sull’ingranaggio che trovate nella schermata home, nel menu delle applicazioni o tirando giù la tendina delle notifiche.

password wifi salvate su android

Nel passaggio successivo, selezionate Rete e Internet e dopodiché cliccate sulla voce Wi-Fi. A questo punto, premete su Reti salvate presente in fondo alla schermata per visualizzare l’elenco completo delle connessioni wireless a cui vi siete collegati con il vostro dispositivo.

Dopo aver individuato il nome della rete Wi-Fi, premeteci su e successivamente tappate sulla voce Condividi in verde oppure su Aggiungi dispositivo. Ora si aprirà una schermata e voi dovrete semplicemente scansionare l’impronta digitale o il volto oppure inserire il PIN o la sequenza di sblocco, in base alle vostre impostazioni di sicurezza.

Nella scherma che si aprirà dopo la verifica di sicurezza, verrà mostrato un codice QR che dovrà essere scansionato dall’altro device. In alternativa, basterà inviare la chiave di protezione riportata accanto alla voce Password Wi-Fi.

Password Wi Fi su Android 9 o versioni antecedenti

Purtroppo se il vostro device non è aggiornato all’ultima versione Android, non avrete modo di accedere dalle impostazioni alle password del Wi Fi salvate-

L’unico modo è effettuare il root e installare un’applicazioni che serve proprio a vedere le password salvate. Ovviamente, ottenere i permessi di root significa invalidare la garanzia del dispositivo, rischiare di bloccarlo completamente e altro, quindi vi consigliamo di operare solo se siete a conoscenza dei rischi e se siete utenti consapevoli. Noi sconsigliamo qualsiasi tipo di procedura che vada ad invalidare la garanzia del device.

Detto ciò, è possibile sfruttare applicazioni come WiFi Key Recovery o WiFi Password Recovery. Una volta scaricata ed installata quella preferita dal Google Play Store, avviatela e date i permessi di root altrimenti l’applicativo non funzionerà correttamente.

Che ne pensate?

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x