Stai leggendo
Apple a lavoro su uno schermo flessibile per iPhone
0

Apple a lavoro su uno schermo flessibile per iPhone

di Gennaro Gemito11 novembre 2013
Condivisioni

Gli schermi flessibili hanno fatto ormai capolino nel mercato, con modelli come Lg-G Flex che hanno impressionato proprio grazie a questa tipologia di display.Difficile capire, ad oggi, il potenziale successo commerciale di una tecnologia del genere, ma è evidente che le previsioni delle case produttrici sono assolutamente rosee, visti i vari modelli con display flessibili già annunciati e previsti per il 2014; a questi si aggiunge da oggi anche la Apple.Stando ai rumors provenienti da fonti interne all’azienda, la casa di Cupertino starebbe lavorando su vari display flessibili tra i 4.7 e i 5.5 pollici, da applicare al prossimo iPhone che verrà presentato l’anno prossimo.

schermi-flessibili-apple

Ovviamente stiamo parlando di indiscrezioni, e ci sono diversi elementi che vanno contro questa direzioni. Pensiamo ad esempio ai materiali con cui vengono realizzati gli iPhone, solitamente l’alluminio o il vetro, difficilmente applicabili agli schermi flessibili.Pensiamo anche alle diagonali degli schermi Apple, da sempre relativamente piccoli per permettere un’ampia portabilità.Ma la casa di Cupertino non è nuova a colpi di scena, e quindi per dovere di cronaca abbiamo riportato questo rumor. Come sempre non ci resta che attendere il 2014!
Saverio Alloggio

Condivisioni
Descrizione autore
Gennaro Gemito
Gennaro Gemito
Studente presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Salerno,appassionato di tutto ciò che circonda il mondo della tecnologia,nel 2011 spinto da questa passione decido di avviare questo progetto racchiudendo al suo interno tutte le ultime notizie Geek !