Stai leggendo
Apple introduce iOS 6.1.3 e chiude il jailbreak Evasi0n
0

Apple introduce iOS 6.1.3 e chiude il jailbreak Evasi0n

di Gennaro Gemito20 marzo 2013
Condivisioni

Nella serata di ieri Apple ha provveduto a rilasciare la versione definitiva del proprio nuovo sistema operativo denominato iOS 6.1.3, che ora è installabile su tutti i dispositivi mobili dell’azienda. Questa nuova versione non va ad introdurre delle grosse novità dal punto di vista funzionale, ma i punti cardine di questo nuovo software sono due, la chiusura dell’aggiramento del codice di blocco della lockscreen e sopratutto la chiusura di 4 falle di sicurezza che utilizzava il tool di jailbreak Evasi0n, non permettendo più l’effettuazione di tale procedura su iOS 6.1.3.

Vediamo subito quello che risulta essere il changelog ufficiale di questo nuovo iOS 6.1.3 rilasciato da poche ore da Apple:

  • Risoluzione di un errore che poteva consentire a qualcuno di superare il codice e accedere all’app Telefono
  • Miglioramenti a Mappe per il Giappone

L’aggiornamento è disponibile sia in modalità Over The Air direttamente sul dispositivo, ma anche direttamente su iTunes collegando il dispositivo alla porta USB e cliccando su aggiorna. Ma una delle grosse novità di questo firmware,non indicate in questo changelog, è la chiusura, effettuata da Apple, di 4 delle 5 falle di sicurezza utilizzate dal tool di jailbreak Evasi0n, che su questo nuovo firmware non sarà quindi più utilizzabile. Tutti gli utenti che hanno effettuato il jailbreak sul proprio device oppure che sono intenzionati ad effettuarlo a breve devono quindi rimanere lontani da questo nuovo aggiornamento ad iOS 6.1.3.

 

Condivisioni
Descrizione autore
Gennaro Gemito
Gennaro Gemito
Studente presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Salerno,appassionato di tutto ciò che circonda il mondo della tecnologia,nel 2011 spinto da questa passione decido di avviare questo progetto racchiudendo al suo interno tutte le ultime notizie Geek !