Stai leggendo
Google aggiorna le linee guida del Material Design
0

Google aggiorna le linee guida del Material Design

di Valerio14 aprile 2015
Condivisioni

Le le linee guida del Material Design di Google ora possiedono delle istruzioni molto dettagliate su come presentare le tabelle di dati e sulla creazione di contenuti per i display ad alta densità, sui pulsanti di azione che ottengono la loro propria sezione.
Le linee guida del Material Design rendono molto più facile agli sviluppatori far adattare le loro applicazioni al design di ultima versione di Android. Questi sono i punti salienti di ciò che c’è di nuovo nell’aggiornamento di oggi sulle specifiche del progetto:
– Le tabelle di dati: Guida alla presentazione di insiemi di dati, in particolare nei prodotti desktop
- Unità e misure: una descrizione delle diverse unità utilizzate nel design dei materiali, tra cui la guida all’uso di densità indipendenti pixel (PS)
- App struttura: suggerimenti per la navigazione di primo livello nella vostra applicazione
- Aggiunta una componente per After Effects per semplificare il flusso di lavoro di progettazione di movimento
- I pulsanti di azione ora hanno la loro propria sezione, con una guida aggiunta sul comportamento e transizioni
- Aggiornate le indicazioni su Typography, Carte, Dialogs, Spartiti e scorrimento.

L’aggiornamento e l’integrazione delle linee guida per il Material Design contribuisce a rendere sempre più competitivi e migliori i prodotti Google Android.

Condivisioni
Descrizione autore
Valerio