Stai leggendo
Meizu M6S, registrato al TENAA
0

Meizu M6S, registrato al TENAA

di Newsgeek Staff5 gennaio 2018
Condivisioni

Era atteso ed è arrivato, nei prossimi mesi il Meizu M6S tornerà sugli scaffali pronto per essere acquistato. Il nome corretto del device attualmente è mBlu S6 ma in molti già lo stanno chiamando Meizu M6S, sarà proprio questo smartphone ad aprire la line up che la Meizu ha deciso di presentare nel corso di questo 2018.

La conferma dell’esistenza di questo smartphone arriva con la certificazione presso il TENAA, assieme alla quale sono arrivate anche immagini e specifiche tecniche del Meizu M6S.

Dati tecnici e design del nuovo Meizu M6S (mBlu S6)

Meizu M6S

Per quanto riguarda il design, il Meizu M6S si presenta senza il popolare tasto mBack a cui la Meizu ci aveva abituato. Sul lato frontale non vediamo alcun tasto fisico il che significa che il Meizu M6S si affiderà ai pulsanti sullo schermo per la navigazione, inoltre il design ricorda molto il Redmi 5 Plus con un display da 5.7 pollici e risoluzione da 1440 x 720 pixels. Passando al retro, troviamo l’antenna U-shaped che è diventata molto popolare tra gli smartphone in metallo.

Sul lato sinistro trova spazio la barra dedicata al controllo del volume mentre a destra vi è il tasto di accensione ed il lettore d’impronta digitale. Nonostante alcuni marchi abbiano deciso di non utilizzare quel sensore, la Meizu ha optato per tentare questa strada per mantenere una linea più pulita sia sul fronte che sul retro del device.

Per quanto riguarda invece le specifiche tecniche si presenta cosi:

  • processore: Exynos 7872
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • batteria da 3000 mAh

Condivisioni
Descrizione autore
Newsgeek Staff