Stai leggendo
Xiaomi Redmi Note 5, supporterà il nuovo Snapdragon 632?
0

Xiaomi Redmi Note 5, supporterà il nuovo Snapdragon 632?

di Newsgeek Staff3 gennaio 2018
Condivisioni

Anche se inizialmente si credeva che non ci fosse nulla del genere, recentemente è stato confermato che la Xiaomi sta lavorando sul nuovo Redmi Note 5 e che attualmente sia in fase di testing. Anche se questa notizia farà felici i fans va detto però che prima di poter vedere questo smartphone si dovrà pazientare ancora molto in quanto la finestra di lancio ipotizzate ricade nella seconda metà del 2018.

In attesa delle informazioni ufficiali: la prima fuga di notizie sullo Xiaomi Redmi Note 5

Per fortuna dei curiosi, prima delle notizie ufficiali trapela sempre qualche informazioni e anche nel caso dello Xiaomi Redmi Note 5, si conferma questa tendenza.

Le informazioni trapelate parlano della possibilità di dotare lo smartphone di casa cinese con il nuovo processore Snapdragon 632, che ancora non è stato annunciato, rendendo il Redmi Note 5 il primo smartphone a testare detto processore.

Oltre alle informazioni sul processore sappiamo poi che lo smartphone sarà dotato di uno schermo da 5.99 pollici in Full HD+ e display con ratio da 18:9. La RAM prevista sarà da 4 GB ma per quanto riguarda la memoria interna ancora non si hanno informazioni anche se si può ipotizzare una capacità non inferiore ai 32 GB. Per quanto riguarda la fotocamera, ci si aspetta una dual camera in linea con i nuovi smartphone. Così come per la memoria interna anche per la batteria mancano informazioni .

In fine possiamo aggiungere, come ultima anticipazione, la fascia di prezzo ipotizzata per il lancio del Redmi Note 5 che secondo voci di corridoio si aggirerà sui 1599 Yuan (circa 245 dollari).

Condivisioni
Descrizione autore
Newsgeek Staff